Seleziona una pagina

3° Concorso Fotografico edizione 2019

Tema: declinAzione, Rapporti, Relazioni, Connessioni.

REGOLAMENTO

1. Il concorso è a sezione unica sul tema “declinAZIONE – Rapporti – Relazioni – Connessioni ”.

2. La partecipazione è gratuita ed è riservata agli studenti iscritti alle Scuole Superiori e alle Università Nazionali che possono inviare un massimo di tre fotografie esclusivamente in formato digitale che potranno essere realizzate con ogni tecnica ed elaborazione.

3. Le immagini devono pervenire obbligatoriamente in formato JPEG delle dimensioni minime di pixel 1200 nel lato lungo.

4. I file dovranno essere nominati con Nome_Cognome e numero progressivo (ES. Mario_Rossi01, Mario_Rossi02, ecc.). Il titolo dovrà essere riportato nella scheda d’iscrizione scaricabile qui sotto.

5. Le opere partecipanti dovranno essere trasmesse esclusivamente con invio tramite servizio gratuito WeTransfer ( https://wetransfer.com/ ) al seguente indirizzo e-mail concorso@fotograficamentesiena.it entro le 23:59 del 15 maggio 2019.

6. Insieme alle opere dovrà essere inviata la scheda di iscrizione debitamente firmata e compilata in ogni sua parte.

7. Ogni partecipante è responsabile di quanto forma oggetto delle proprie opere, sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità anche nei confronti dei eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie.

8. Ogni partecipante dichiara inoltre di possedere tutti i diritti sugli originali, sulle acquisizioni digitali e sulle elaborazioni delle fotografie inviate. Inoltre autorizza gli organizzatori ad utilizzare gratuitamente le immagini inviate per proprie pubblicazioni, siti internet o esposizione al pubblico.

9. Le fotografie saranno valutate da una giuria composta dai membri dell’associazione Fotograficamente: Gianfranco Bernardo, Andrea Lensini, Lucia Lungarella, Luigi Lusini, Luciano Valentini e da un eventuale membro esterno.

10. Il giudizio della giuria è insindacabile e inappellabile.

11. La premiazione è fissata per il giorno 18 maggio 2019.

12. Il vincitore sarà premiato con la consegna di una Macchina fotografica reflex Canon EOS 4000D kit con 18-55 offerta da Fotomoderna di Gabriele Fanetti.

13. Ai tre vincitori, se provenienti da fuori provincia di Siena, sarà offerto l’alloggio.

14. Con l’accettazione del presente regolamento ogni partecipante autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi della Legge 675/1996, per tutti gli adempimenti necessari all’organizzazione e allo svolgimento del concorso.

Calendario

Termine presentazione opere: 15 maggio 2019

Premiazione 18 maggio 2019 ore 18:00

SCARICA LA SCHEDA D'ISCRIZIONE

BREVE NOTA “AUSILIARIA” PER LO SVOLGIMENTO DEL TEMA “declinAZIONE”

In un mondo ormai destinato alla Bassa Risoluzione specie nelle Arti più “dirette” (Musica, Cinema, Fotografia) le Relazioni sociali soffrono di questa polverizzazione che spesso occulta o non evidenzia il soggetto emettitore. I vecchi gesti di contatto materiale come “scambiatevi il segno della pace” (semplice stretta di mano) o il caro vecchio abbraccio, fonte di benefica ossitocina, fino al caffè “preso insieme” o il the a casa di amici per “scambiare due chiacchere”, ormai sono stati travolti da lo tsunami SOCIAL che se ci ha fornito migliaia d AMICI totalmente sconosciuti e anonimi, in compenso orma ci ha totalmente distaccato dalla “realtà materiale” . Esempio classico ma non emblematico i 2 fidanzatini che “spippolano” ad un tavolo per mezz’ore senza scambiare una parola  a gruppi di amici che alzano gli occhi dal display solo per far vedere foto curiose o con tramonti da urlo. D’altra parte ormai i cellulari sono o non sono il “nuovo rinascimento della Fotografia”? o non “riscrivono le regole della Fotografia”? Tralasciando quella che ormai da una fortunata vecchia intuizione (MacLuhan) è diventata una superrealtà “ Il Mezzo che si fa Messaggio”, La Fotografia, usata “con la testa” anche se notoriamente (F. Scianna) “mostra ma non dimostra”, può essere usata utilmente, fino all’artisticamente, diciamo (può accadere) non come banale mezzo di denuncia  (c’è da constatare, c’è poco da denunciare) DECLINANDO in LINGUAGGIO FOTOGRAFICO quanto sopra. RAPPORTI – RELAZIONI – CONNESSIONI. Non come mero fotogiornalismo, ma come soggettiva interpretazione di questa realtà in maniera personale nella più ampia accezione del termine.

Vediamo solo quello che ci arriva attraverso gli occhi o lo elaboriamo e ce ne facciamo un’IDEA? Ecco se riusciamo a tradurre (DECLINARE) questa IDEA in una Fotografia, abbiamo centrato..l’OBBIETTIVO.  🙂